Il paradosso del porto sambenedettese, ci sono i soldi ma non si draga. E il fondale è sempre più insidioso

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ci sono quasi due milioni di euro a disposizione per dragare il porto di San Benedetto ma non possono essere usati perché non c’è il posto dove mettere le sabbie. Tutte le ultime novità e la memoria storica Pietro Liberati che ricorda come, un tempo, tra i moli del porto di San Benedetto, c’era una draga sempre presente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA