Piunti e Tassotti volano a Nysa. Missione in Polonia dal 18 al 21 agosto

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Erano arrivati a San Benedetto alla metà di giugno, proprio nel giorno in cui ricorrevano i settantaquattro anni dalla liberazione della città avvenuta proprio grazie al supporto dei polacchi. Ora, a due mesi di distanza, sarà il Comune marchigiano a ricambiare il favore, con una spedizione a Nysa prevista dal 18 al 21 agosto.

A partire saranno il sindaco Pasqualino Piunti e l’assessore al turismo Pierluigi Tassotti, nell’ambito del progetto di cooperazione a livello turistico con la città della Polonia.

Nysa si estende a sud-ovest del Paese, vicino al confine con la Repubblica Ceca. Il comune conta quasi 50 abitanti e lo rende assai simile alla realtà sambenedettese, mentre l’omonima provincia arriva a toccare i 150 mila residenti.

L’amministrazione potrebbe portare in dono dei gadget riguardanti la Sambenedettese, tenuto conto dell’esperienza – a dire il vero non troppo fortunata – di Zibi Boniek sulla panchina rossoblu, nella stagione 1992-1993.

CONDIVIDI