Ombrellone sospeso, Calvaresi lancia l’idea: “Un gesto per chi non può permetterselo”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se a Napoli quella del ‘caffè sospeso’ è una tradizione consolidata, a San Benedetto Marco Calvaresi lancia l’idea dell’ombrellone sospeso.

“Il particolare momento che stiamo attraversando e la difficoltà di fruizione delle spiagge libere, mi hanno suggerito l’iniziativa”. L’imprenditore, titolare dello chalet Il Pescatore metterà quindi a disposizione gratuitamente un ombrellone “per chi non può permetterselo”, che si potrà lasciare pagato in maniera anonima.

“Verranno garantiti il rispetto delle distanze e della sanificazione”. Ad aderire, a partire da lunedì, sarà anche lo stabilimento balneare Le Palme.

Il primo ombrellone sospeso verrà offerto dalla proprietà.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA