Grottammare, comuni e operatori a braccetto per promuovere la città

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Comune Operatori Turistici di Grottammare insieme per promuovere la città. In vista della imminente stagione turistica il presidente dell’Aot, Umberto Scartozzi ha presentato insieme al sindaco Enrico Piergallini e all’assessore Lorenzo Rossi le iniziative. “Rinnoveremo – ha spiegato il sindaco – strumenti e strategie, grazie anche al grafico Michele Rossi”. Il tutto attraverso un catalogo dal nuovo formato che ha descritto l’assessore Rossi: “Un formato molto efficace per le famiglie, che rappresentano il nostro target. Sono potenziali clienti che passano del tempo nei centri commerciali e che si portano a casa il catalogo e se lo studiano con calma in casa”.

Il catalogo “grande”, quello tradizionale, è stato invece stampato in sole 2 mila copie, che il presidente Scartozzi pensa di utilizzare per l’accoglienza in Hotel. Ventimila sono invece quelle di minor pregio ma molto complete, che presentano anche delle curiosità ideate da Michele Rossi, come aggiungere delle frasi ad effetto che possono colpire la fantasia dei clienti. “Nel catalogo abbiamo eliminato i prezzi delle strutture a noi associate, poiché ogni operatore può essere libero di praticare sconti e promuovere pacchetti. Al posto dei prezzi abbiamo inserito tutte le iniziative più importanti della stagione balneare. Il dépliant più piccolo sarà messo in grandi totem di 5 importanti centri commerciali per la durata di sei mesi e distribuito nelle fiere dove saremo presenti, con la collaborazione di Gabriele Paolucci, agenzia del pesarese che si occupa di promozione”.

Il totem con i dépliant sarà presente in diversi centri commerciali del Nord Italia. Le fiere estere sono quelle di: Luxemburgo, Liegi, Monaco e Friedrichshafen. Cinque le fiere italiane: Padova, Ferrara, Novegro, Milano e Bolzano.

CONDIVIDI