sabato 20 Agosto 2022 – Aggiornato alle 03:34

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Come comprare online l’applique esterna per casa

Sono soluzioni ideali per illuminare ambienti come giardino, patio, terrazza o balcone
francesca piunti

Le applique da esterno per casa sono soluzioni ideali per illuminare ambienti come giardino, patio, terrazza o balcone, per godersi l’aria aperta quando le temperature sono piacevoli o per motivi di sicurezza, in modo che tutto sia visibile.

Se stai pensando di acquistare l’applique esterna online, è bene fare una ricerca e scegliere la piattaforma giusta dove acquistare.

Come acquistare le applique online

Sul web ci sono molte piattaforme su cui poter acquistare, partendo da aziende specifiche fino a portali di vendita plurisettoriali.

Assicurati di scegliere un e-commerce affidabile e veritiero, dalla serietà comprovata. Per accertarti di non ricadere in truffe, ti consigliamo di cercare il nome dell’azienda tramite Trustpilot.

Ogni applique ha specifiche diverse, controlla la scheda prodotto e confronta i dati riportati con le tue necessità di utilizzo: luminosità, consumo e tipo di attacco.

Non fermarti al primo articolo trovato, confronta modelli e prezzi, verifica se ci sono sconti in corso o vantaggi legati all’iscrizione al sito.

A volte, al prezzo dell’articolo va sommato il costo di spedizione, sicuramente troverai un’area dedicata all’interno del sito in cui sono specificati costi e tempi di spedizione e consegna.

Controlla, inoltre, se per il prodotto in questione sono riportate recensioni che possono consistere in testi, foto o votazioni in stelle. Questo ti permetterà di capire meglio cosa aspettarti e cosa stai comprando.

Ogni e-commerce riporta informazioni importanti come metodi di pagamento, possibilità di resi e assistenza.

Valuta tutti questi aspetti per essere certo di poter risolvere facilmente eventuali problematiche legate alla consegna o eventuali difetti.

Scegliere l’applique giusta per te

Per illuminare l’ambiente esterno della tua casa, è fondamentale scegliere il grado d’illuminazione adatto che può variare secondo la zona d’installazione.

Dopo aver scelto la zona in cui verrà posizionato il modello che più ti piace, è importante determinare il colore della luce.

In commercio se ne trovano essenzialmente tre:

  • Luce calda, leggermente tendente al giallino, con una temperatura di colore al di sotto dei 3.300 Kelvin;
  • Luce naturale, tendente al bianco neutro ricorda molto la luce esterna naturale diurna con valori tra i 3.300 e i 5.300 Kelvin. Ti consigliamo di non andare oltre questi valori per non avere una luce troppo forte a “effetto giorno”, a meno che non sia una tua necessità;
  • Luce fredda, con una tonalità azzurrina, indicata per i grandi spazi esterni o per ambienti interni dal design moderno ed essenziale, con valori sopra i 5.300 Kelvin.

Lampadine per applique esterna

Alcuni modelli di applique sono già muniti di lampadina, mentre in altri casi dovrai occuparti personalmente dell’acquisto.

Verifica sul sito su cui stai acquistando online che sia specificato se l’applique è già dotata di lampadina o meno.

Nel caso non fosse già minuta di lampadina, vediamo quali sono i principali modelli e relative caratteristiche.

  • Lampadine Led, hanno un’estrema durata con 10.000/20.000 ore di accensione, circa 10-15 anni di utilizzo; riducono i consumi di elettricità portando un bel risparmio in bolletta di circa il 90% rispetto ai vecchi modelli a incandescenza;
  • Lampadine alogene, si sono evolute negli ultimi anni con modelli a risparmio energetico, hanno una luce calda e brillante. Possono essere dotate di dimmer per la regolazione della luminosità, rilevatore crepuscolare o di presenza;
  • Lampadine smart, consistono in un’innovativa tecnologia Led che permette il controllo a distanza tramite smartphone, tablet, o altro device utilizzando delle App. Molto comode, possono essere impostate con programmi di accensione automatici o variazione di colore, luce e intensità.

Tipo di attacco

Individua, quindi, nella scheda tecnica online della lampadina che tipo di attacco riporta, in modo che sia compatibile con l’applique che hai scelto:

  • E27, definito attacco grande, molto diffuso, montato sulla maggior parte di applique, lampade da appoggio, lampadari e plafoniere;
  • E14, o attacco piccolo, modello anch’esso molto diffuso ma più sottile, utilizzato in lampadari e lampade da interno;
  • GU10, detto a baionetta, utilizzato nei faretti semplici e a incasso, senza trasformatore;
  • GU5.3, simile al modello precedente usato con faretti e faretti a incasso, ma dotato di trasformatore;
  • G9, un modello con attacco molto usato in alcuni tipi di applique senza trasformatore, lampadari e plafoniere;
  • G4, con caratteristiche simili al G9, frequente in alcuni tipi di applique con trasformatore, lampadari e plafoniere.
Avis Sbt 250

Ultime notizie

stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…