domenica 25 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 23:15

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
domenica 25 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 23:15

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

[VIDEO] Presentazione Porto d’Ascoli, Massi: “Siamo l’unico quartiere del campionato. Abbiamo fatto una bella squadra”

Allo chalet Da Luigi l'evento inaugurale del campionato. Capitan Napolano: "Spero di finire la mia carriera calcistica qui"

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
senduicceri

E’ andata di scena ieri sera, martedì 30 agosto presso lo Chalet ‘Da Luigi’, la presentazione ufficiale del Porto d’Ascoli Calcio. La società, che per il secondo anno consecutivo disputerà il campionato di Serie D nel girone F, si dice soddisfatta per ciò che è stato fatto lo scorso anno. Il campionato è alle porte e domenica 4 settembre, i ragazzi di Ciampelli faranno il proprio esordio contro l’Avezzano al ‘Riviera Delle Palme’.

Oltre ai vari organi dirigenziali, presente alla serata anche il vice sindaco di San Benedetto del Tronto Tonino Capriotti che, oltre ad augurare le migliori fortune alla squadra, si sofferma a trattare anche la questione manto erboso del Riviera delle Palme: “Intanto ci scusiamo per la situazione del campo però sapevo che voi ci avevate già giocato pochi giorni prima e nessuno ci aveva detto che era in quelle condizioni. Per questa stagione? Vi faccio tanti auguri, io mi sento del Porto d’Ascoli. Mi auguro che la Sambenedettese segua le vostre orme e vi superi da un punto di vista anche sociale o magari che possiate pensare a qualcosa di più grande insieme. Dalla tribuna farò il tifo per voi”.

Parola anche al capitano Napolano: “Vengo da un infortunio importante ma nonostante ciò, la società ha creduto nuovamente in me e per questo la ringrazio. Sto cercando di recuperare, sono a buon punto. Per me Porto d’Ascoli è una famiglia, questo è il quarto anno che sono con loro. Spero in cuor mio che questa sia un’annata importante per tutti noi e spero inoltre di finire la mia carriera calcistica qui”.

Oltre a loro, si sono espressi il Presidente Vittorio Massi prima e l’allenatore Davide Ciampelli poi. “Quest’anno siamo l’unico quartiere in tutti i capoluoghi di provincia che faranno il campionato di serie D e sarà un onore farlo – dichiara Massi – abbiamo fatto una squadra bellissima, penso che il Direttore abbia lavorato benissimo. Voglio fare un in bocca al lupo ai miei ragazzi. Fino a poco fa ho ‘combattuto’ per giocare al Riviera delle Palme, ci fanno la ‘caccia’ da tutte le parti. Forse siamo invidiati o forse siamo troppo bravi e ciò dà fastidio. Voi squadra dovete dimostrare quello che siete. Siete degli ottimi giocatori, avete alzato il budget perciò dovete ‘correre’ (ride NDR). Volevo approfittare per ringraziare tutto lo staff e gli sponsor che, per l’ennesima volta, ci hanno dato fiducia”.

Davide Ciampelli: “La squadra sa quello che penso. Per me è il terzo anno a Porto d’Ascoli ed essere qui ogni giorno non è mai banale. Il Porto d’Ascoli è diventata una seconda casa per me e vorrei rimanesse così più a lungo possibile. Se mi aspettavo tutto ciò quando sono arrivato? No, ma lo sognavo. Quando ho incontrato il Presidente e il Direttore ho visto l’entusiasmo di persone che vogliono fare le cose fatte bene, che vogliono fare un tipo di calcio pulito in una società serie, sana e solida. Questi sono tre aspetti che hanno caratterizzato il nostro percorso in questi anni e dovrà essere così anche per il futuro, a partire da domenica”.

campanelli 250
ecorigenerati 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

weedy
Avis Sbt 250
centrotermica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…