Tirreno-Adriatico, i lavori sul lungomare fanno cambiare il percorso. Ipotesi partenza dallo stadio

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Tirreno-Adriatico si concluderà a San Benedetto martedì 16 marzo. La conferma sulla data è arrivata dagli organizzatori della corsa che mercoledì mattina si sono confrontati con l’assessore allo sport Pierfrancesco Troli. La novità riguarderà piuttosto il percorso che verrà inevitabilmente modificato a causa dei lavori in corso sulla corsia est del lungomare. Si starebbe pertanto ragionando sulla partenza della cronometro, che verrà quasi certamente invertita. Dall’imbocco del molo sud ci si potrebbe infatti spostare in zona stadio, con i ciclisti che a quel punto si immetterebbero nel sottopasso di via Virgilio per poi prendere via dei Mille e rigirare verso il centro.

Tutto è ancora in fase di valutazione, anche se il Comune ha già effettuato i primi sopralluoghi. Quello che è certo è che l’evento si svolgerà ‘a porte chiuse’ a causa dell’emergenza covid, senza pubblico all’arrivo e in occasione della premiazione.

Per quel che riguarda il contributo economico, infine, l’ente punta a confermare il finanziamento del 2020, sperando nella conferma del sostegno da parte della Regione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA