sabato 23 Ottobre 2021 – Aggiornato alle 07:36

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone del bio 3
Calcio

Samb, Renzi porta i documenti alla Federazione. Pagati i contributi che gli sono costati la serie C

Nel fascicolo dovrà esserci l'assegno da 350 mila euro la cui copia è stata inviata venerdì a Piunti e il piano finanziario credibile
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
bio 250
SAN BENEDETTO DEL TRONTO
salone del bio 3

Roberto Renzi entro le dodici di oggi depositerà alla Federazione Italiana Giuoco Calcio la documentazione finalizzata a richiedere l’iscrizione della Sambenedettese in serie D. E’ la sua società, la AS Samb, come anticipato sabato, quella che il sindaco Pasqualino Piunti indicherà al presidente federale Gravina e sarà quest’ultimo, ovviamente, a decidere se concedere o meno all’immobiliarista romano la possibilità di partecipare al campionato di quarta serie.

Una scelta dettata dal fatto che Renzi, alla Pec inviata in municipio, ha allegato anche la scansione dell’assegno circolare da 350mila euro che rappresentano la cifra, a fondo perduto, richiesta dalla Federazione per concedere l’iscrizione in serie D mentre è notizie di poche ore fa che i famosi 332mila euro di contributi che sono costati all’imprenditore la serie C, sono stati saldati come testimonia una ricevuta allegata alla documentazione che Renzi ha presentato in Tribunale. L’As Samb vorrebbe infatti insinuarsi nel fallimento della società presieduta da Domenico Serafino.

Ma la vicenda dei contributi non è costata soltanto la serie C a Renzi, anche l’apertura di un’inchiesta della Guardia di Finanza incaricata dalla Procura di Ascoli di fare chiarezza sul credito di imposta con il quale l’imprenditore romano aveva inizialmente cercato di regolarizzare la propria posizione con un pagamento che è però stato bocciato da tutti i gradi di giudizio sia della giustizia sportiva che di quella ordinaria. L’inchiesta, a quanto si apprende, è ancora in corso.

Come dicevamo oggi Renzi porterà il fascicolo alla sede della Figc. Dentro dovrà esserci l’assegno circolare da 350mila euro la cui copia aveva inviato venerdì a Piunti, un progetto economico finanziario credibile, oltre ai circa 50mila euro per l’iscrizione al campionato. Poi, il 16 settembre, dovrà regolarizzare anche la situazione dei 145mila euro degli stipendi ai quali i calciatori della “vecchia” Samb avevano rinunciato a condizione che la squadra rimanesse in serie C.

salone del bio 250

Ultime notizie

ecorigenerati 250

TI CONSIGLIAMO NOI…