domenica 24 Ottobre 2021 – Aggiornato alle 21:36

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone bio 2

Samb, parla Roselli: “La dignità non me la calpesta nessuno”

Dure le parole del tecnico rossoblù Giorgio Roselli
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
salone bio 2

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il tecnico rossoblù Giorgio Roselli si presenta in sala stampa a sorpresa, al termine della ripresa degli allenamenti in vista della trasferta di Salò: “Questa squadra è nei playoff e può mettere in difficoltà chiunque come ha già dimostrato, e sulla fiducia che ho io in questi ragazzi c’è poco da obiettare.

In 25 anni di carriera non ho mai fatto la squadra, chiesto un calciatore, voluto un calciatore. Le squadre le hanno sempre costruite le società e io le ho allenate. Io non ho mai chiesto nulla. Non mi sono mai lamentato in vita mia dei miei calciatori di cui io ho stima totale sempre e lo dimostrano quello che fanno i calciatori quando li alleno. Io non mi sono mai lamentato di questa squadra, di chi è partito e di chi è arrivato. Non mi sono mai lamentato di niente se non cercare di rendere al meglio tutti i giocatori che ho a disposizione, chiedendogli spesso cose che non avevano mai fatto e loro hanno sempre risposto con abnegazione, impegno.

Quando si perde 4-1 in casa il responsabile maggiore è l’allenatore e accetto tutte le critiche del mondo anche quelle che a volte sono di difficile interpretazione. Voglio ribadirlo che non mi sono mai lamentato della squadra e mai lo farò. Non mi sono mai comportato male fino ad oggi: ho perso, ho vinto e nella mia carriera ne sono successe di tutti i colori. Proprio per questo la dignità è la prima cosa e a me non me la calpesta nessuno”.

soriano 250

Ultime notizie

bakkano 250

TI CONSIGLIAMO NOI…