Samb, il diesse Fusco inibito per offese all’arbitro

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il direttore sportivo della Sambenedettese Pietro Fusco, espulso dal campo durante il match con l’Albinoleffe, è stato “inibito a svolgere ogni attività in seno alla FIGC, a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale fino a tutto il 30 aprile 2019, con ammenda di 500,00 euro”. Il giudice sportivo ha adottato questo provvedimento “per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale durante la gara”.

CONDIVIDI