Rugby, la Samb espugna il campo della capolista. A febbraio iniziano i playoff

Print Friendly, PDF & Email

FANO – Pronto riscatto della FI.FA. Security Unione rugby San Benedetto che vince sul campo dell’imbattuta capolista Fano rugby 7 – 18, lasciandosi alle spalle la brutta prestazione di domenica scorsa.

Su un campo ai limiti della praticabilità vistose zone pozzanghere piene d’acqua, le squadre i sono date battaglia senza risparmio di energie si dai primi minuti di gioco, la gara ha visto prevalere la maggiore fisicità della squadra del duo Laurenzi Alfonsetti che ha spostato l’equilibrio dell’incontro a proprio favore con prestazione notevole nei punti di incontro e nelle mischie ordinate, creando gli spazi per i trequarti che hanno realizzato le mete decisive con rapide incursioni nell’area dei ventidue metri. Le mete sono state realizzate da Valeri e Castelletti, con Alesi che ha realizzato i un calcio di trasformazione e due calci di punizione.

La formazione scesa in campo: Castelletti, Gianfreda, Fulvi, Pellei, Tosti, Valeri, Alesiani, Alesi, Alemanno, Zazzetta, Narducci, De Prete A., Mignucci, Muratore, Di Marcantonio. A disp. De Lucia, Di Buò, Coppa, Di Maso, Celi, Quaranta, Ghidini.

Per i ragazzi della FI.FA Security ora inizia la preparazione del girone play – off che inizierà domenica 16/02/2020, con il calendario delle partite che deve ancora essere stilato e che vedrà le impegnative gare con Piacenza Bologna e Noceto, oltre Fano e Pescara qualificate nel nostro girone .


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI