lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 10:27
lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 10:27

Porto d’Ascoli in trasferta a Montegiorgio. Battista: “Fondamentale la serietà di questa società”

"La vecchia guardia è rimasta la stessa da tre anni. E così si affrontano meglio le difficoltà"
mister jones

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Il Porto d’Ascoli continua la preparazione in vista della trasferta di Montegiorgio, derby in programma per domani. L’attaccante Nazareno Battista esprime l’amore per la società in cui milita: «Io mi trovo benissimo in questa città spiega l’attaccante – e penso solo al Porto d’Ascoli, sto bene qui. Io ricordo ai tempi del Covid quando il campionato si fermò, e la società ha sempre fatto in modo che potessimo portare il pane a casa, ci hanno dato la possibilità di allenarci, e in queste categorie è fondamentale la serietà».

Il Porto d’Ascoli è uscito dalla Coppa e ora è fondamentale ritrovare la vittoria in campionato: «Noi dobbiamo continuare il nostro percorso come stiamo facendo, sappiamo possono esserci durante una stagione momenti in cui le cose vanno bene e momenti in cui le cose vanno male, ed è qui che si vede la squadra, l’organizzazione, un po’ tutto di quello che fa parte della società. La vecchia guardia continua Battista – è rimasta la stessa, sono tre anni che stiamo insieme e quando arrivano le difficoltà, che fanno parte di un campionato, un conto è affrontarle con gente con cui stai insieme da più stagioni e con cui si è creato un legame importante, e un conto è affrontarle in maniera diversa con persone conosciute da poco. Queste situazioni fanno tanto e il Porto d’Ascoli in questo credo che sia tanta roba».

Anche capitan Giordano Napolano, dopo l’uscita dalla Coppa Italia, suona la carica: «Noi veniamo dalle ultime quattro gare di campionato – spiega Napolano – dove abbiamo raccolto solamente due punti frutto di due pareggi in casa con Vastogirardi e Samb. Ci sono dei momenti durante un campionato in cui le cose non vanno come uno vorrebbe. A Porto d’Ascoli sono arrivati giocatori nuovi e importanti che hanno portato qualità diverse e freschezza. Ci mancano i gol degli attaccanti, e arriveranno anche quelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

kokeshi
Pappa e Ciccia

TI CONSIGLIAMO NOI…