Parla Montero: “La Samb è sbucata dal nulla, ho accettato per tornare in pista”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In attesa della presentazione ufficiale che raccoglierà a San Benedetto centinaia di giornalisti da tutto il mondo, Paolo Montero parla ad una radio sudamericana.

Montero ha commentato l’imminente Coppa America, ma anche e soprattutto della nuova avventura alla Sambenedettese, sua prima esperienza europea nelle vesti di allenatore.

“La Samb è sbucata dal nulla – afferma – con la famiglia volevamo andare a vivere a Torino. Ho accettato per tornare nell’arena, è passato molto tempo da quando avevo guidato l’ultima squadra, anche se avevo avuto delle proposte”.

Poi spiega: “Devo fare un corso di dieci mesi. Ora sono solo abilitato ad allenare in serie C. Questa era una delle condizioni per poter prendere la Sambenedettese, avere giornate libere per fare il corso”.

CONDIVIDI