martedì 5 Luglio 2022 – Aggiornato alle 05:22

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Sport

Pallavolo, la stagione della Energia 4.0 De Mitri si chiude con una vittoria

Coach Capriotti: "Risultato arrivato in un periodo nel quale il nostro processo di crescita è apparso in tutta la sua concretezza"
PORTO SAN GIORGIO

La Energia 4.0 – De Mitri conclude con una vittoria la propria prima stagione in serie B1. Le rossoblù di Daniele Mario Capriotti e Attilio Ruggieri hanno battuto per 3-1 (25-21; 25-19; 14-25; 25/20) la Margutta Civitalad Civitavecchia in una partita che, per alcune coincidenze con altri eventi sportivi, è stata disputata nella “vecchia tana” della palestra di Borgo Rosselli e non al PalaSavelli di Porto San Giorgio. Una battuta incisiva e la varietà nei colpi d’attacco sono state le armi in più della formazione di casa che, libera da problemi di classifica, ha giocato una gara spensierata contro un’avversaria che ha risposto con altrettanta gioia di giocare agli attacchi rossoblù. «Siamo stati molto contenti della vittoria – è stato il commento di Daniele Mario Capriotti – soprattutto perché è arrivata in un periodo nel quale il nostro processo di crescita è apparso in tutta la sua concretezza. Basta guardare alla trasferta di Capannori, nella quale le nostre ragazze erano riusciti a portare via un set, mentre Jesi (che pure doveva vincere per evitare i playout) sabato non c’è riuscita, segno che la formazione toscana non ci ha regalato nulla, anzi, siamo stati bravi noi a conquistare un set. Sono soddisfatto anche per il fatto che hanno giocato tutte quante, facendo ruotare i vari sestetti, visto che non siamo mai partiti con la stessa formazione in ciascuno dei quattro set che abbiamo disputato. È stato bello – ha continuato il tecnico rossoblù – tornare a giocare alla Borgo Rosselli, c’è mancata un po’ questa palestra. Ora il gruppo continuerà gli allenamenti fino al mese di luglio, anche perché buona parte di questa squadra sarà impegnata nelle finali dei campionati giovanili. Faccio un plauso a tutte loro e in particolare alle più giovani, che hanno sudato, hanno sofferto, si sono date da fare, ma alla fine hanno maturato un gran bel carattere che sarà il nostro punto di forza anche in futuro». Questa la formazione della Energia 4.0 – De Mitri: Gulino, Beretti, Valentini, Ceravolo, Morciano, Di Marino, Di Clemente (L1), Ragni (L2), Gennari, Casarin, Maracchione, De Angelis.All.: Capriotti-Ruggieri. La telecronaca differita della partita andrà in onda mercoledì 4 maggio alle ore 21.30 su Radio Studio Tv, canale 78 del digitale terrestre.

felicioni 250

Ultime notizie

marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…