Nico Stallone è il nuovo allenatore del Porto d’Ascoli Calcio

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Porto d’Ascoli ufficializza il nuovo allenatore dopo l’addio di Sante Alfonsi. A guidare la compagine biancoceleste sarà per la stagione 2019/20 il tecnico Nico Stallone.

“Dopo cinque anni di serie D, avevo ricevuto proposte da Avezzano e Montegiorgio che mi hanno fatto molto piacere, perché significa che ho lavorato bene – le parole di mister Stallone -. Questa è stata un’annata particolare, perché ho messo la faccia per la mia città candidandomi alle amministrative, per dare una mano e cercare di fare qualcosa di buono. L’impegno da Assessore (quasi ufficiale l’Assessorato allo Sport per il Comune di Ascoli Piceno) mi ha portato a dover rifiutare queste proposte, e appena si è sparsa la notizia che per motivi, chiamiamoli personali, non potevo accettare di allenare in categoria superiore, il Porto d’Ascoli si è messo a corteggiarmi”.

“Leo Ciotti – continua il nuovo allenatore – mi è stato molto dietro, mi ha presentato il presidente Damiani e altri soci, persone bellissime, il Porto d’Ascoli è una società conosciuta nel nostro territorio per la serietà, ha programmi e metodi che ne fanno una società modello; visto che ci alleniamo alle 19, si gioca il sabato e il campo è a dieci minuti da casa mia, la passione è la passione, e potendo conciliare entrambe le cose ho sposato il progetto biancoceleste”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA