La Samb fa gli auguri di Natale. Il bilancio di Rapisarda: “Il nostro è un grande gruppo”

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Nella suggestiva cornice dello chalet ‘Da Mario Sottocoperta Osteria di Mare’ il Direttore Sportivo Fusco, lo staff, il tecnico Roselli e alcuni giocatori della rosa (Rapisarda, Zaffagnini, Pegorin, Rocchi, Sala, Gelonese, Gemignani, De Paoli, Ilari, Islamaj, Panaioli) hanno incontrato stampa e sponsor per porgere gli auguri di Natale e Felice Anno Nuovo a nome della Sambenedettese calcio.

Il capitano Francesco Rapisarda fa un bilancio della prima parte della stagione che sta per volgere al termine: “Se siamo usciti fuori da una situazione non bellissima è grazie al nostro grande gruppo e anche al lavoro del tecnico. Abbiamo dovuto ricominciare da capo, perché mister Roselli ha un modo di vedere il calcio diverso dagli altri allenatori. Lavoriamo molto tatticamente e difensivamente, nel corso delle settimane ci ha dato delle dritte e ora stanno venendo i risultati”.
Come affronterete il Gubbio?

«Sicuramente come tutte le altre squadre. Rispettiamo tutti, ma non abbiamo paura di nessuno. Il Gubbio è un’ottima squadra, parecchi calciatori sono lì da tanto tempo e sarà una battaglia come le altre partite”.

La serata è stata allietata da una lotteria, i cui proventi ottenuti dalla vendita dei biglietti saranno devoluti alla Cooperativa Sociale ‘Biancazzurro’.