Hockey, nell’Under 16 la Samb non ha rivale. Conquista il campionato per il terzo anno consecutivo

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Concluso il Campionato interregionale Under 16 di hockey in line. Per la terza volta consecutiva vince la Samb. Altre due vittorie e conquistato definitivamente il primo posto nel Campionato interregionale Under 16 di Hockey in line riservato alle squadre di Emilia Romagna e Marche: dodici partite disputate e dodici vittorie, delle quali solo una ai rigori dopo i tempi supplementari, sono certamente un primato invidiabile ed un biglietto da visita di tutto rispetto in previsione delle finali nazionali che si disputeranno dal 24 al 26 maggio tra le otto migliori squadre italiane.

Un primato che conferma l’analogo successo conseguito nei due anni precedenti. Entrambe le partite dello scorso week end si sono disputate a Modena e, nel primo incontro, i rossoblu hanno affrontato la Scomed Bomporto (Modena), diretta avversaria per la classifica finale. Nel primo tempo la supremazia territoriale dei Pattinatori Sambenedettesi è stata netta ma, forse per la tensione dovuta all’importanza del confronto, il risultato è stato solo di poco (2 a 1) in favore dei rossoblu.

Ben diverso l’inizio della seconda frazione di gioco che ha visto la Samb esprimere il meglio delle proprie capacità tecniche e, grazie ad azioni di ampio respiro, con apparente disinvoltura si è portata su un rassicurante risultato parziale di 5 a 1. Ma proprio a quel punto gli avversari hanno reagito con veemenza ed ammirabile impegno, prendendo d’assalto la porta rossoblu e, all’ultimo, arrivando vicini ad un possibile pareggio: la partita è terminata 5 a 4 a favore dei Pattinatori Sambenedettesi e, con tale risultato, il Campionato si è matematicamente concluso.

Nel secondo incontro disputato, l’ultimo dell’intero calendario 2018/19 ed ormai pura formalità, la Samb ha con una certa disinvoltura battuto il Ferrara con un netto 8 a 2, grazie alla sua superiorità tecnica. Sono però stati apprezzati i miglioramenti messi in mostra, dall’inizio della stagione agonistica ad oggi, dagli estensi. Da segnalare infine il primato del sambenedettese Riccardo Carminucci che ha conquistato il primo posto, davanti al compagno di squadra Alessio Luzi, nella speciale classifica di migliore giocatore del campionato con 29 punti, ottenuti grazie a 18 goals realizzati ed a 11 assist vincenti.

CONDIVIDI