domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:11
domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:11

Handball Club Monteprandone, lungo stop per il terzino Franco Nicolas Stauble

Per l’argentino frattura al setto nasale. E dopo la gara di Prato coach Vultaggio chiede più attenzione agli arbitri. Intanto, domani scatta il campionato dell’Under 17
senduicceri

MONTEPRANDONE
Tegola in casa Handball Club Monteprandone, reduce dal primo punto della stagione a Prato: il terzino Franco Nicolas Stauble si è procurato la frattura scomposta del setto nasale. Per l’argentino si prospetta un lungo stop.

Ma non sono finiti i problemi per coach Andrea Vultaggio: il terzino Riccardo Simonetti lamenta problemi a una caviglia e l’ala Leonardo Grilli è influenzato. Infermeria di nuovo piena, allora, con Vultaggio che in vista della sfida di sabato (alle 18) contro Ferrara, al Colle Gioioso, ammette: “Le gare casalinghe sono per noi tutte cruciali, davanti al nostro pubblico dobbiamo cercare di fare più punti possibili. Purtroppo arriviamo a questa partita in una situazione di grave emergenza”.

Poi l’affondo di Vultaggio: “Sono molto contrariato per l’incidente capitato a Stauble Prato. Spero che gli arbitri facciano più attenzione nel designare i direttori di gara. Subire in campo una frattura a causa di un pugno e non avere alcun tipo di tutela o giustizia è inammissibile. Ci si deve rendere conto che chi non punisce tali atteggiamenti è un pericolo per l’incolumità di tutti gli atleti e non può essere designato per arbitrare una gara di serie A”.

Per l’HC settimana tutta in salita. Ferrara, peraltro, è la terza forza del girone B di Serie A2, con 13 punti, frutto di 6 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. Tra gli estensi ex giocatori di A1 come Pasini e Mata.

E intanto domani alle 18, al palazzetto di via Colle Gioioso, scatta il campionato per la squadra Under 17 dell’HC. L’avversario è Cingoli, nella sfida valevole per la terza giornata (nella prima cadeva il turno di riposo per Monteprandone e la seconda, a Falconara, si giocherà il 13 novembre alle 11.30). Dieci, in tutto, le giornate della stagione regolare: l’ultima il 25 gennaio 2023 a Camerano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

campanelli 250
spadu

TI CONSIGLIAMO NOI…