FOTO Tutto esaurito per l’Opening 2019 di Volley Angels Project. Tutti “Alla ricerca della bellezza”con la guest star Simone Anzani

Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Il Teatro Comunale di Porto San Giorgio ha fatto registrare il tutto esaurito per l’Opening 2019 di Volley Angels Project. Ospiti di lusso, lo staff tecnico e quello dirigenziale e una foltissima rappresentanza di tutte le formazioni rossoblù hanno dato vita all’atteso vernissage, il cui filo conduttore era “La ricerca della bellezza”. Di grande impatto è stato l’inizio, con l’ingresso in scena dei Re Magi (impersonati dagli allenatori Attilio Ruggieri, Marco Sbernini e Daniele Ercoli) che hanno impersonificato la ricerca della “palla cometa”, simbolo di bellezza, seguito da un lancio di palloncini rossoblù dal loggione fin giù in platea.

L’opening ha raggiunto il diapason degli applausi quando sul palco è salito il centrale della Lube Civitanova e della nazionale italiana Simone Anzani, che ha detto la sua sul tema della serata e poi ha posato insieme ad alcuni dei gruppi di Volley Angels Project per l’obiettivo di Alessandro Sgattoni. Momento importante della serata è stata anche la consegna del premio Volley Angels Project ad alcuni dirigenti della società. La serata ha visto la presenza dello sponsor della prima squadra e del settore giovanile Fernando De Mitri, che è rimasto molto compiaciuto dello spettacolo, ma erano in sala anche il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira, l’assessore allo sport di Porto Sant’Elpidio Elena Amurri, l’assessore ai servizi sociali di Acquaviva Picena Mimma Massicci, il responsabile della segreteria del presidente della Regione Marche Fabio Sturani, il delegato territoriale del Coni di Fermo Vincenzo Garino e il vice presidente del comitato territoriale della Fipav Massimiliano Ortenzi. Tanti gli sponsor presenti in sala che hanno poi raggiunto il palco del Teatro Comunale per la foto finale di rito. L’appuntamento si è concluso con un grande applauso collettivo che ne ha decretato il successo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI