“Fino a due mesi fa davano la Samb per spacciata. Ora siamo a ridosso dei playoff”

Miceli
Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il difensore centrake Mirko Miceli è positivo visto il momento che la squadra sta vivendo: «Venivamo da un momento difficile e ne siamo usciti piano piano. Ogni allenatore fa le sue scelte ora sto giocando e va bene cosi. Ora si difende più compatti e non penso sia merito mio ma di tutti i giocatori perché la fase difensiva va fatta tutti insieme. Quando uno si trova all’inizio un punto fermo e poi ti ritrovi in panchina è chiaro che soffri perché guardi gli altri giocare. Sono scelte che gli allenatori fanno e ci può stare. Si fa parte di un gruppo e bisogna farsi trovare pronti sempre. Rispetto a due mesi fa che ci davano per retrocessi ora stiamo meglio, ma non dobbiamo rilassarci. Siamo a ridosso dei playoff e dobbiamo pensare partita per partita».

Vi aspetta la trasferta di Gubbio, come sarà?
«Il Gubbio ha un tecnico esperto ed è un’ottima squadra con giocatori bravi davanti e dovremo stare molto attenti. È una partita importante come tutte le altre e dobbiamo portare a casa il risultato».

CONDIVIDI