mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:32

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:32

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Circolo Nautico, “Eli VII” e “Dea” vincono l’edizione 2022 de “La Sfida”

Alla premiazione, condotta da Manrico Urbani, hanno partecipato il senatore Francesco Battistoni,

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
euro 3 250

La squadra composta da “Eli VII” e da “Dea” ha vinto la ventiduesima edizione de “La Sfida” – Memorial “Massimo De Nardis” – 3° Trofeo “Fabio Gieri”, gara di Big Game – drifting organizzata dal Circolo Nautico Sambenedettese al meglio delle due prove. È stata una gara caratterizzata da due giorni di pesca in un mare “importante” che però non ha evitato un discreto numero di catture di tonni rossi, peraltro rilasciati dopo la registrazione. Il team composto dal comandante Claudio Camera Roda, Rino Morana skipper, Sergio De Tommasis e Stefano Casalboni di equipaggio e Luigi Marcozzi come ispettore (per Eli VII) e da Maurizio Pignotti comandante e Alfredo La Rovere ispettore per “Dea”, ha preceduto la coppia formata da “Valentina” (che ha gareggiato per i colori del Circolo Migliori di Giulianova) con Romano Valle comandante, Matteo Felicioni e Federico Vallese di equipaggio e Jonathan Di Egidio ispettore e da “Perla Nera” (Cns), comandante Vittorio Felicetti, equipaggio composto da Loris Montucchiari e da Michele Bruni con Filippo Marcelli come ispettore. Terzo posto per il team formato da “Carolina” dell’Ikuvium Big Game Gubbio con Francesco Staffico come skipper, Filippo Colaiacovo e Paolo Ferretti come equipaggio e Alessandro Rossi come ispettore e da “Sintonia”, del Cns con Fabrizio Magnoni comandante, Lorenzo Romani skipper, Miro Costantini e Franco Marucci di equipaggio e Davide Santomo ispettore. Hanno partecipato alla gara anche le imbarcazioni “Pequeno Nieto” (Cns) comandante Marco Giordani, skipper Massimo Novelli, Giovanni Acciarri e Fabrizio Basili come equipaggio, Nicolò Basili ospite e Antonio Chiaromonte come ispettore, “Fog” del Cns, con Tonino Carlini comandante, Simone Carlini skipper, Sandro Amadio e Mario Falleroni come equipaggio e Nazario Malloni ispettore, “Cianì” (Cns) con Manuel D’Ercoli comandante, Igor Baiocchi skipper, Gianfranco Di Serafino e Giulio Urbani equipaggio ed Emidio Silenzi come ispettore e “Hard Fish” (Cns) con Marco Ciarrocchi comandante, Samuele Ciarrocchi e Piergiorgio Crincoli equipaggio e Rino Gaetani ispettore. Alla premiazione, condotta da Manrico Urbani, hanno partecipato il senatore Francesco Battistoni, sottosegretario di Stato per le politiche agricole alimentari e forestali con delega alla pesca, Giuseppe De Nardis, fratello di Massimo, il presidente del Circolo Nautico Igor Baiocchi e il vice presidente Giacomo Forti.

«Vedere un altro aspetto della pesca – ha detto il senatore Battistoni – accresce la nostra conoscenza di questo ambiente. Questo è un rapporto da implementare e valorizzare e il Circolo Nautico Sambenedettese con le sue molteplici iniziative incentiva la sostenibilità e il rispetto del mare, oltre a fare promozione del nostro territorio». Il presidente Baiocchi (che ha ricevuto in dono dall’imbarcazione di Gubbio la bandiera del circolo umbro) ha ricordato come il Cns sia una realtà importante sul territorio da 55 anni, ricordando anche l’operato di tutti coloro che hanno lavorato per questa competizione come i giudici di gara e il gommone di assistenza con a bordo Nando Antonacci, Samuele Maurizi, Daniele Malavolta e Giampiero D’Ercoli. L’imbarcazione “Cianì” ha infine ricevuto il 3° Trofeo Fabio Gieri. Tra i premi consegnati, sono state particolarmente apprezzate le canne da pesca artigianali realizzate dal socio del Circolo Nautico Manuel D’Ercoli.

nave cervo
gastronomica 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

peppe pizza
conad 250
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…