Calcio a 5, la Tecno pareggia 5 a 5 contro Csi Stella

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Termina in parità col risultato di 5 a 5 l’incontro valido per l’undicesima giornata del girone di andata della serie C2 girone C, tra il Riviera delle Palme C5 e i padroni di casa del CSI Stella.

Inizio shock per i rossoblù che si trovano subito sotto di due reti, ma che trovano la forza per reagire e restare attaccati alla partita, chiudendo la prima frazione sul minimo svantaggio 3 a 2 per i locali, con Cocciò e il capitano Cannella autore di una splendida marcatura.

Nella ripresa il match offre lo stesso copione della prima frazione, con i gialloblù padroni di casa più aggressivi e abituati alle ridotte dimensioni del campo di gioco (davvero ai limiti di un’omologazione da parte degli organi federali), e con i rivieraschi che non riescono a far emergere le loro migliori capacità tecniche continuando a commettere errori che rischiano di compromettere il risultato finale.

Ma è ancora Cannella in giornata super con una doppietta a mantenere a galla la Tecno, mentre in un finale ad alta tensione causa alcuni errori grossolani del direttore di gara (uno di questi costa l’espulsione a Sciarra), è di Pasquini la rete che fissa il risultato sul definitivo 5 a 5 in pieno recupero.

Riviera delle Palme che sale a quota 17 punti e attende nel prossimo turno la supercapolista imbattuta e sempre vittoriosa Futsale D. & G.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI