https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 13:32
https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 13:32

Ascoli-Spezia, Castori: “La sconfitta una beffa. Il rigore? Chiedere all’arbitro”

L'allenatore: "Ora non dobbiamo deprimerci, speriamo passi questo momentaccio. Meglio non guardare la classifica, dobbiamo continuare a lavorare”

Pubblicato da 

Davide Balestra
 sabato 9 Dicembre 2023

ASCOLI PICENO. Lo Spezia vince 2-1 contro l’Ascoli e ritrova la vittoria dopo quasi due mesi. A commentare la gara l’allenatore dei marchigiani Fabrizio Castori: “Nessuno è contento, questa una sconfitta immeritata. Bellusci oggi è stato fondamentale. Questo risultato è un pugno nello stomaco. Ci abbiamo messo cuore, impegno e carattere, abbiamo corso fino alla fine”.

“Il gol su punizione laterale non l’avremmo mai incassato con Bellusci in campo. D’Uffizi? Ha spaccato la partita, quando entra a gara in corso ha quel guizzo che lo rende pericoloso e insidioso. Ha fatto un’ottima partita. Ora non dobbiamo deprimerci, speriamo passi questo momentaccio. Meglio non guardare la classifica, dobbiamo continuare a lavorare”.

I ragazzi di Castori sono stati raggiunti in classifica da quelli di Luca D’Angelo: “Meglio non guardarla. Non abbiamo alternative, non dobbiamo abbatterci. Rigore? (concesso con l’ausilio del var e trasformato da Verde, ndr)? Bisogna chiedere all’arbitro. Ma al di là dell’episodio abbiamo avuto anche una buona dose di sfortuna. Si erano create le occasioni per vincere. Risultato una beffa ma andiamo avanti”.

 

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

salone bio 2
fiora
coal
kokeshi
garofano
new edil
autoadria

TI CONSIGLIAMO NOI…