https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 14:07
https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 14:07

Ascoli, il gol di Bellusci non basta. Lo Spezia vince all’89’

Decisivo il gol di Hristov sugli sviluppi di un calcio di punizione. I marchigiani restano in zona retrocessione

Pubblicato da 

Davide Balestra
 sabato 9 Dicembre 2023
Foto Ascoli Calcio

ASCOLI PICENO. L’Ascoli di Castori trova la seconda sconfitta consecutiva dopo quella contro il Venezia. Al Del Duca, contro lo Spezia, termina 1-2. Partono meglio gli ospiti che al 21′ passano in vantaggio con Daniele Verde (al suo primo centro in stagione) su calcio di rigore. Nella ripresa la reazione dei marchigiani che porta al gol Giuseppe Bellusci al 51′, anche per il difensore centrale è il primo gol in stagione. All’89’ è Petko Hristov a bucare Emiliano Viviano sugli sviluppi di un calcio di punizione.

L’Ascoli resta a quota 13 punti e in zona retrocessione.

FORMAZIONI
ASCOLI (3-4-1-2): Viviano; Botteghin, Bellusci, Quaranta; Adjapong, Di Tacchio, Milanese, Falasco; Masini; Rodriguez, Mendes. A disp. Barosi, Bolletta, Haveri, Gnahoré, Millico, Giovane, D’Uffizi, Manzari, Bayeye, Maiga, Rossi. All. Castori
SPEZIA (4-3-3): Zoet; Amian, Muhl, Nikolaou, Elia; Bandinelli, Esposito S., Cassata; Kouda, Esposito F., Verde. A disp.: Zovko, Ekdal, Cipot, Pietra, Zurkowski, Krollis, Moro, Gelashvili, Candelari, Antonucci, Hristov, Bertola. All. D’Angelo

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

fiora
kokeshi
salone bio 2
new edil
coal
garofano
jako

TI CONSIGLIAMO NOI…