A Monsampolo nasce il “Samba Village”, accordo tra Serafino e il sindaco Narcisi. “Finalmente una casa accogliente per i rossoblu”

Print Friendly, PDF & Email

MONSAMPOLO DEL TRONTO – Consegna delle chiavi del campo Sportivo “Orlando Marconi” di Stella di Monsampolo.
Questa mattina il presidente Domenico Serafino e il sindaco di Monsampolo, Massimo Narcisi, si sono incontrati nello splendido centro che diventerà a breve il quartier generale dei Rossoblù.
I lavori procedono a pieno regime sia per quel che concerne il terreno di gioco, sia la struttura che ospiterà oltre agli spogliatoi, una sala stampa o sala riunioni, una palestra e sala medica.
Oltre al sindaco erano presenti gli assessori e consiglieri comunali che hanno voluto dare il benvenuto ufficiale alla Samb. “È una grande soddisfazione per noi poter ospitare una delle più importanti realtà calcistiche del territorio con progetto solido che sicuramente saprà valorizzare il nostro centro sportivo e la nostra comunità” – ha detto il sindaco Narcisi.
“Finalmente abbiamo una nostra casa accogliente dove i calciatori della Samb sono nelle condizioni di lavorare in armonia e con costanza – spiega il presidente Serafino – È un giorno storico per noi: oggi nasce Samba Village!”


© RIPRODUZIONE RISERVATA