Miss Italia, il 14 dicembre l’elezione via streaming. In corsa anche una grottammarese

Print Friendly, PDF & Email

Miss Italia 2020 verrà incoronata lunedì 14 dicembre in diretta streaming. Si tratterà di una primissima volta per la manifestazione costretta a fare i conti con l’emergenza covid. Il concorso, in programma a Roma, vedrà la partecipazione in presenza di ventitré candidate. “Sarà la Miss Italia della speranza – afferma la patron Patrizia Mirigliani – con un’elezione in modalità diversa, nel rispetto di tanti che da mesi affrontano ogni sacrificio, ma sarà una Miss Italia che guarda al futuro, un segnale di ripresa, di fiducia, di un ritrovato, necessario vigore. Raccogliamo così nello stesso tempo l’invito di quanti ci sollecitano a non interrompere una tradizione che ha un forte significato simbolico e, in questo momento, anche una forma di incoraggiamento per tante persone”.

Le candidate rappresenteranno tutte le regioni. “In alcune zone d’Italia, prima che tutto si fermasse per il Covid 19 – spiega l’organizzatrice – si sono svolte le normali selezioni; le altre aspiranti Miss si candideranno via social. Apposite giurie selezioneranno prima le 5 prefinaliste per ogni regione e successivamente le finaliste nazionali in modo che tutto il paese sia rappresentato nel casting in programma nella Capitale. E’ un momento delicato, alla vigilia di un Natale mai così atteso. Miss Italia partecipa con responsabilità all’impegno collettivo per far sì che la nostra vita torni presto alla normalità”.

Per il Piceno sarà in gara la grottammarese ‘Miss Marche’ Lea Calvaresi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI