La Rua, 50 mila chilometri percorsi e tutto esaurito nelle sette tappe del Sanremo Giovani World Tour

Print Friendly, PDF & Email

Sette tappe in giro per il mondo da tutto esaurito. Da Tunisi a Tokyo, da Sydney a Buenos Aires, da Toronto a Barcellona con un ultimo appuntamento a Bruxelles.

Oltre 50 mila i chilometri percorsi dai La Rua nell’ambito della prima edizione del Sanremo Giovani World Tour.

Ad accompagnare la band marchigiana nella tournée mondiale organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con la Rai, anche Mahmood (ospite in due tappe), Einar, Nyvinne e i Deschema.

La formula ideata per lo spettacolo è stata un mix di canzoni dei giovani artisti partecipanti e di re-interpretazioni di motivi celebri di Sergio Endrigo, Lucio Dalla, Lucio Battisti e Toto Cutugno. “Un’importante occasione di valorizzazione dell’industria musicale italiana e dei suoi talenti emergenti che, nel corso della tournée, hanno avuto il mondo come palcoscenico attraverso la rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura”, affermano gli organizzatori.

CONDIVIDI