Rientro a scuola e al lavoro con energia e concentrazione

Print Friendly, PDF & Email

DOTT.SSA
Maria Lucia Gaetani
Biologa Nutrizionista
Via Solferino angolo piazza Ancona
San Benedetto del Tronto
Telefono 338.2482488
Sito web: www.nutrizionistagaetani.it

Si torna a scuola o al lavoro dopo una lunga pausa estiva senza orari, senza tante regole ma con tanti buoni propositi riguardo l’alimentazione e la pratica sportiva.

Il periodo post vacanze crea sempre un po’ di difficoltà nel riprendere i ritmi studenteschi e lavorativi in genere ed anche un po’ di malinconia per le giornate passate all’aria aperta al mare o in montagna, comunque lontani dall’ufficio e dalla solita routine.

Per ridurre questo genere di stress, è buona regola optare per un’alimentazione ricca di frutta, verdura e vitamina C. In questo modo, oltre a ritrovare la linea molto facilmente perduta a favore di nuove rotondità, vi sentirete più energici riattivando così il metabolismo e rinforzerete il vostro sistema immunitario in vista dell’autunno; si affronterà così la stagione fredda quanto più in forma possibile e lontano da influenze e raffreddori.

Ecco allora i consigli alimentari per il rientro al lavoro o a scuola.

  1. Bere ogni mattina un mix di miele, limone e acqua calda: stimola la digestione e fa bene alla pelle.
  2. La prima colazioneresta un pasto fondamentale. In estate spesso ci si sveglia tardi finendo per saltarla oppure si finisce con il consumarla in modo incredibilmente abbondante permanendo a lungo di fronte ad un buffet. E’ importante invece iniziare bene la giornata con cibi sani e nutrienti. Meglio mettere la sveglia un quarto d’ora prima per avere il tempo di sedersi a tavola e consumare la colazione con tranquillità nel modo più sano e completo. La prima colazione dovrebbe garantire il 20% di calorie dell’intera giornata: via libera alle fibre della frutta o dei cereali, alle proteine del latte o dello yogurt ed alla giusta combinazione di zuccheri semplici e complessi.
  3. La merenda di metà mattina (spuntino o ricreazione) deve servire per recuperare energie ed arrivare non troppo affamati all’ora del pranzo. Perfetti un fruttofresco o della frutta secca o ancora del cioccolato fondente.
  4. pranzoci vuole un pasto ricco di tutti i nutrienti con fibre e vitamine ma anche carboidrati e proteine.
  5. Lacena dovrà essere necessariamente più leggera e digeribile, anche perché deve favorire il sonno. Importante andare a letto presto perché dormire il giusto numero di ore ci aiuta a mantenere attenzione e concentrazione durante il giorno e a migliorare il rendimento lavorativo e scolastico.
  6. Fare attività fisica ogni giorno: 10’000 passi al giorno sono l’ideale.
  7. Ordine e regolarità non solo sulla scrivania ma anche a tavola aiutano a mantenere una dieta ed uno stile di vita corretto e bilanciato.
  8. Impariamo a cucinare meno quantità di cibo ed acquistare solo ciò che davvero serve.
  9. Mantenere la buonissima abitudine di bere l’acqua im modo costsnte, durante tutto il giorno (gli ormai famosi due litri/die). Uno studio internazionale ha dimostrato che troppo spesso i bambini (ma anche molti adulti) bevono pocoe sono disidratati: ciò provoca mal di testa, stanchezza, calo della concentrazione e può compromettere le performance scolastiche
  10. Limitate o meglio eliminate, almeno per un periodo di tempo (2 settimane), il consumo di bevande zuccherate, gassate, e per gli adulti anche alcol e superalcolici: si elimineranno tossine in eccesso in modo da creare un effetto disintossicante e depurativo.

Riso Thai profumato agli spinacini freschi da portare anche come  pranzo in ufficio

Ingredienti per 1 persona:

  • 3/4 ciuffetti di spinaci freschi
  • 80 g di riso thai
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.
  • cipolla bianca dolce o scalogno q.b.
  • peperoncino
  • curcuma in polvere
  • zenzero fresco
  • brodo vegetale

Dopo aver lavato accuratamente i ciuffetti di spinaci, taglia le foglie in pezzi piccoli.

Soffriggi in olio extra vergine di oliva, la cipolla bianca, tagliata a pezzi piccoli. Non appena la cipolla è imbiondita, aggiungi il riso Thai profumato e fai saltare per pochi minuti a fuoco vivo.

Aggiungi gli spinaci, mescola per far incorporare la verdura al composto. Versa un bicchiere di brodo vegetale nella ciotola di cottura.Aggiungi al riso e agli spinaci dell’altro brodo solo se necessario e solo dopo che il precedente sarà completamente assorbito.

Aggiungi del peperoncino, se di tuo gradimento, così come un pizzico di  curcuma e zenzero grattugiato.

Dopo circa 15 minuti circa il piatto sarà pronto. Aggiungi un filo di olio extra vergine di oliva a crudo e buon appetito!


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI