Attenti alla prova costume. Tutti in forma per l’estate

Print Friendly, PDF & Email
DOTT.SSA
Maria Lucia Gaetani
Biologa Nutrizionista
Via Solferino angolo piazza Ancona
San Benedetto del Tronto
Telefono 338.2482488
Sito web: www.nutrizionistagaetani.it

Ovviamente sarebbe più opportuno seguire una corretta alimentazione durante tutto il corso dell’anno piuttosto che correre ai ripari all’ultimo momento ma se siamo arrivati lunghi alla mitica “prova costume”, non utilizziamo assolutamente la deprimente frase “tanto ormai…”.

La prima regola per farcela è iniziare subito, senza perdere tempo: si può fare qualcosa per migliorare la forma e poi seguire pochi consigli ma applicarli con costanza fino al fatidico giorno ed anche dopo.

Iniziamo con il primo consiglio:

  • Bere meglio e di più (almeno 2 litri nell’arco della giornata) per idratarsi: un bicchiere di acqua tiepida al mattino a digiuno e acqua durante tutto l’arco della giornata a piccoli sorsi. Ciò aiuta, sia a migliorare il metabolismo velocizzandolo, sia a drenare i liquidi in eccesso migliorando l’aspetto della pelle a buccia d’arancia. Un’ottima idea sono i centrifugati ma attenzione alle calorie!!! Via libera ad infusi, decotti e tisane che combattono la ritenzione idrica: tè verde, betulla, gramigna, centella asiatica, peduncoli di ciliegio, sono rimedi molto efficaci!
  • Seguire una dieta ipocalorica: ora è il momento di ridurre le calorie quotidiane soprattutto dopo aver trascorso a tavola il giorno di Pasqua e delle feste!
  • Scegliere piatti ricchi di fibre che conferiscono un buon senso di sazieta’, riducono l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi, aiutano nella regolare defecazione.
  • Masticare bene e a lungo: ciò migliora la digestione, evita di introdurre aria e conferisce un maggiore senso di sazietà.
  • Evitare il sale ed i cibi salati che tendono ad alzare la pressione, a trattenere i liquidi aumentando anche la presenza della fastidiosissima cellulite. Ridurre non solo il sale aggiunto ma limitare di molto il consumo di salumi e formaggi stagionati, patatine, snack salati da aperitivo, focacce, crackers, cibi in scatola e carni conservate.
  • Consumare piu’ pesce azzurro e piu’ pesce pescato che allevato: il consumo settimanale di pesce migliora la fluidità del sangue ed il tasso dei trigliceridi. Il pesce inoltre è più digeribile della carne e le calorie che fornisce sono inferiori.
  • Via libera alle spezie ed agli odori che, stimolando la vasodilatazione, inducono ad una maggiore sudorazione e quindi all’eliminazione del calore in eccesso. Agevolano anche la digestione ed hanno proprietà antiossidanti, anti-infiammatorie, anti-tumorali…
  • Evitare i pasti troppo elaborati e conditi che hanno caratterizzato i giorni di festa. Preferire cibi semplici e, per usare una citazione che rende l’idea, “il buon cibo non ha ingredienti, il cibo vero è l’ingrediente!”
  • Preferire frutta e verdura di stagione e possibilmente inserire nella dieta anche alimenti locali comprese le eccellenze: esse gratificano il palato, ed arricchiscono la dieta di vitamine e sali minerali reperibili in modo diverso nei 12 mesi dell’anno.
  • Si ai cibi integrali e farine di grani antichi che sono più digeribili, conferiscono un maggiore senso di sazietà e migliorano la motilità intestinale

Se poi vi è urgenza di sgonfiare in breve tempo la fascia addominale per superare la prova costume è d’obbligo rinunciare immediatamente a tutti i tipi di alcolici.

E, dato che è importante mantenere la tonicità e l’elasticità del corpo, non può mancare l’altra alleata della nostra salute: l’attività fisica! Quindi approfittiamo delle belle giornate e del clima mite per i famosi 10.000 passi al giorno

RICETTA

PIZZETTE DI MELANZANE

Ingredienti per 4 pizzette

  • 1/2 Melanzana(di medie dimensioni)
  • 100 g Mozzarella
  • 60 ml passata di pomodoro
  • 4 foglie di basilico
  • Alcune foglioline di origano fresco
  • Peperoncino q.b
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lava la mezza melanzanae tagliala in fette di spessore di un centimetro circa affettandola per il lato più corto.
  2. Griglia le tue fette di melanzana per circa 2 minuti per lato.
  3. Disponi le fette di melanzanasopra un vassoio ricoperto da un foglio di carta da forno.
  4. 4.A parte prepara una salsa con la passata di pomodoro, un po’ di sale, un po’ di origano fresco, un pizzico di peperoncino e l’olio di oliva extravergine e spargila sopra ad ogni fetta.
  5. 5.Aggiungi un cubetto di mozzarella sopra le fette di melanzana
  6. 6.Metti le pizzette di melanzane in forno preriscaldato a 180° C per 10 minuti circa; a cottura ultimata, posiziona sopra ogni pizzetta una foglia di basilico e servi in tavola.
CONDIVIDI