giovedì 16 Settembre 2021 – Aggiornato alle 20:00

INSERZIONE PUBBLICITARIA

“Il Favoloso Mondo di Melì”, il bistrot Gluten Free al centro di San Benedetto

meli

Prodotti senza glutine artigianali e lontani anni luce da quelli industriali. E’ la filosofia che, circa un anno fa, ha portato all’apertura del “Favoloso Mondo di Melì”, il bistrot Gluten Free che si trova in via Montebello, nel cuore del centro di San Benedetto e che prende il suo nome dal celebre film francese “Il Favoloso Mondo di Amelie”.

L’idea che sta alla base di questo progetto è la creazione di un negozio che si caratterizza per un’offerta specifica di prodotti freschi ed artigianali privi di glutine, pensati principalmente per una clientela con problemi di celiachia ma non solo. La proposta nasce con lo scopo di soddisfare un bisogno sempre più sentito: mangiare bene per stare bene.

Negli ultimi decenni continuano infatti ad aumentare i casi di celiachia e le problematiche alimentari in relazione all’assunzione di glutine. In Italia, due persone su 100 sono celiache e una su 1000 è allergica al frumento. Per quanto riguarda la sensibilità al glutine c’è addirittura una maggiore diffusione, difficilmente quantificabile in termini numerici precisi, perché non esistono ancora gli strumenti diagnostici. Il motivo dell’incremento di queste disfunzioni alimentari sta nel fatto che i cereali coltivati ai giorni nostri contengono più glutine rispetto a quelli coltivati in passato. Per esempio, il frumento utilizzato oggigiorno è stato selezionato perché sia in grado di resistere alle intemperie e non si alletti sotto la pioggia battente o forti venti, ovvero il suo stelo è più corto di quello coltivato dai nostri nonni, che era il grano originario. Il risultato è che il frumento così modificato si porta dietro delle tare genetiche, tra cui appunto un maggiore contenuto in glutine.

Va certamente bene per preparare l’impasto del pane, ma pensate anche all’effetto che fa nello stomaco e nell’intestino: si gonfiano e si riempiono a dismisura. Ne consegue che un eccessivo consumo di glutine fa male a chiunque, perché nello stomaco il glutine diventa come una palla di chewing-gum e provoca disturbi di varia natura. Oltre a sintomi classici, quali il gonfiore allo stomaco, problemi gastrici, reflusso, difficoltà digestive, gas intestinali, accumulo addominale, intestino irritabile, stitichezza, etc., si possono avere anche cefalea, dermatite erpetiforme, disturbi del sonno e stanchezza cronica. Mangiare senza glutine fa bene a tutti, quindi, non solo ai celiaci o a chi è intollerante, ed è utile anche per disintossicare l’organismo. Evitare il glutine per almeno tre giorni a rotazione è un’ottima abitudine, ma in generale è bene evitare di consumarlo tutti i giorni.

Bisogna però fare attenzione a scegliere gli alimenti giusti. I prodotti industriali destinati ai celiaci non sono così salutari, infatti sono un miscuglio di farine raffinate diverse. Oltre a contenere molti conservanti e addensanti chimici, poi, presentano un elevato contenuto calorico, per la presenza di grassi e zuccheri. Alimenti confezionati che seguono più le logiche del marketing che quella di preservare la salute degli individui!

“Il Favoloso Mondo di Melì” nasce dunque con l’obiettivo di offrire alternative alimentari salutari proponendo pietanze preparate con materie prime ricercate e di elevata qualità. Alcuni esempi possono essere: uova fresche biologiche a km 0, zucchero integrale di canna, di cocco ed altri dolcificanti naturali come il miele e lo sciroppo puro di acero; olio extravergine d’oliva ed altri preziosi oli vegetali come l’olio di vinacciolo, l’olio di sesamo, di lino, ecc.; verdura e frutta da agricoltura biologica; formaggi e salumi artigianali ed esclusivamente IGP e DOP; cereali naturalmente privi di glutine come il riso, il sorgo, il teff (meglio se integrali), come pure falsi-cereali quali quinoa, grano saraceno, amaranto e miglio, ricchi di preziose sostanze nutritive.

Il Favoloso Mondo di Melì è in via Montebello, 68 al centro di San Benedetto. Per informazioni è possibile rivolgersi al numero 347.1979622 e per tutte le novità c’è la pagina Facebook.

TI CONSIGLIAMO NOI…