Dalla Riviera al borgo Offidano, il Serpente Aureo di chef Prichiò piace a tutti. E ci sono già i menu di Carnevale

Print Friendly, PDF & Email

INFORMAZIONE PUBLICITARIA – Dal mare al Borgo offidano. Per lo chef Pietro Prichiò la gestione dello storico ristorante Serpente Aureo di Offida si sta rivelando un successo e per questo motivo l’artista della cucina sambenedettese ringrazia tutti gli offidani che hanno accolto con entusiasmo e partecipazione questa nuova avventura e si prepara ad accogliere tutti durante i giorni di Carnevale, festa particolarmente sentita nella cittadina picena. “Questa nuova gestione è stata ben accolta – spiega lo chef – e in tanti stanno apprezzando la nostra cucina”.

Chef Pietro Prichiò ha infatti pensato a due menu, uno da 25 e l’altro da 35 euro, menu già attivi che potranno essere gustati fino al 25 febbraio. Per i menu e tutte le novità c’è l’apposita pagina Facebook gestita e aggiornata direttamente dallo staff del locale.

Il Serpente Aureo è aperto dal martedì al giovedì per cena mentre dal venerdì alla domenica sia a pranzo che a cena. Il ristorante è in via Borgo Leopardi 35 a Offida. Telefono: 0736.093680


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI