Cucina al Porto una storia d’amore per il cibo tra tradizione, modernità e tanta passione

Print Friendly, PDF & Email

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA – In una fusione di stile fra il retrò e il moderno, grazie alla passione dei titolari Giorgio e Manuela, prende vita “Cucina al Porto”, un ristorante molto originale che si trova a pochi passi dal porto di San Benedetto del Tronto. Il locale dispone di diverse sale e un bellissimo spazio all’aperto dove l’atmosfera e l’ospitalità fanno da padrone.

Il menu è per chi ama la tradizione marinara arricchito dall’inconfondibile Paella, tanti antipasti e nuovi secondi appositamente scelti.

Cucina al Porto è un locale che si presta ad ogni forma di convivialità. E’ ideale per banchetti, feste e cerimonie in un ambiente familiare e accogliente oppure per una cena elegante con un eccepibile servizio ma anche per un pranzo veloce economico e informale con la spontanea simpatia del personale in sala.

Per gli amanti della carne sono disponibili alcune proposte alternative al pesce, come la classica cotoletta o delle scaloppine di vitello. I titolari hanno anche pensato ai vegetariani riservando per loro un menu ad hoc.

Ogni prodotto è scelto con cura, dal pesce alla pasta, infatti, quest’ultima proviene direttamente dal pastificio artigianale Leonardo Carassai, unica azienda in Italia ad avere il marchio IGP per i suoi maccheroncini di Campofilone.

Cucina al Porto offre inoltre un comodo servizio da asporto. Il locale è aperto tutti i giorni, pranzo e cena.

Cucina al Porto è in Viale Colombo, 109 vicino al vecchio stadio Ballarin. Prenotazioni al numero 0735.584597 – consigliata la visita alla pagina FACEBOOK e al sito cucinaalporto.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI