mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 22:16
mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 22:16

Ascoli, tutti in piedi per Carlo Mazzone. Tante emozioni all’anteprima del docufilm: “Come un padre”

Il regista: "Ho raccontato dell'uomo, non soltanto dell'allenatore". Fioravanti: "Uno dei più bei momenti da quando sono sindaco"
jako

Ascoli ha reso omaggio a Carlo Mazzone. E lo ha fatto ieri sera quando il tecnico che ha legato il proprio nome agli anni più belli della squadra bianconera è salito sul palco del Ventidio Basso in occasione dell’antprima di “Come un Padre”, la nuova produzione di Amazon Prime interamente dedicata alla carriera di Carlo Mazzone. Il docufilm, diretto da Alessandro Di Cosimo, sarà disponibile da novembre e prevede anche delle immagini dell’ex allenatore dell’Ascoli realizzate all’interno dello stadio Del Duca.

La serata è stata presentata da Massimiliano Ossini che ha ringraziato la famiglia Mazzone e ha visto la partecipazione del regista del docufilm, Alessandro Di Cosimo che ha sottolineato come tutta la produzione sia partita proprio da Ascoli: “Un personaggio come Mazzone – ha affermato  dal palco – doveva essere raccontato non soltanto per le sue vicende calcistiche. Ho voluto raccontare il Mazzone uomo”.

Sul palco anche Massimo, figlio dell’allenatore, e il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti che ha definito Mazzone “un grandissimo uomo, prima ancora che uno straordinario allenatore. Una bellissima serata in onore di Carletto Mazzone, nella splendida cornice del Teatro Ventidio Basso, insieme alla famiglia, agli amici e a tanti cittadini. Credo che questo sia uno dei momenti più belli che sto vivendo da sindaco della città”. Presente alla serata anche Enrico Nicolini, l’eroe della storica gara contro il Cagliari del 1983, vinta dai bianconeri che conquistarono così la salvezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

campanelli 250
contaldo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…