giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 17:15
giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 17:15

Vandali contro la sede della Lega di Fermo. Marchetti: “Un oltraggio alla democrazia”

E' stata anche forzata la serranda
caffe del borgo 250

Raid vandalico contro la sede della Lega di Fermo. Qualcuno ha infatti forzato la serranda e piazzato adesivi sulla vetrata. Lo denuncia il commissario regionale della Lega Riccardo Augusto Marchetti. “Un attacco non solo al nostro movimento – spiega – ma un oltraggio alla democrazia è alla libertà di pensiero. Grazie all’On. Mauro Lucentini, al Consigliere regionale Marco Marinangeli e al referente provinciale della Lega Fermo, Alan Petrini, che hanno denunciato quanto accaduto nel pomeriggio e grazie soprattutto alle donne e uomini della Polizia che sono intervenuti tempestivamente per effettuare i rilievi. Gesti del genere non possono passare sotto silenzio perché rappresentano una minaccia per la democrazia del nostro Paese, pertanto auspico che arrivi una ferma condanna da parte di tutte le forze politiche soprattutto di sinistra, troppo spesso distratta. Le tante telecamere, faranno il resto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

nave cervo
bagnini 250

TI CONSIGLIAMO NOI…