martedì 27 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 22:46

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
martedì 27 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 22:46

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Start Plus, la maggioranza di San Benedetto sposa la linea della Provincia: “La presidenza ad un esponente espresso da Palazzo San Filippo”

Inoltre, due rappresentanti dovrebbero andare alle due città maggiori azioniste come Ascoli e San Benedetto e per rappresentare il territorio l’ultimo degli esponenti vorremmo fosse un membro della vallata

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
marina 250

“Siamo d’accordo con la linea della Provincia in merito alle nomine della Start Plus”. Lo afferma Simone De Vecchis, che spiega come la maggioranza nelle settimane scorse si sia riunita per ufficializzare la linea della coalizione. All’incontro, oltre al capogruppo di Rivoluzione Civica, c’erano Giorgio De Vecchis per San Benedetto Viva, Fabrizio Capriotti per il Centro Civico Popolare e Sabrina Merli per Libera.

“La presidenza dovrebbe andare a un esponente espresso dalla Provincia – prosegue De Vecchis – due rappresentanti dovrebbero andare alle due città maggiori azioniste come Ascoli e San Benedetto e per rappresentare il territorio l’ultimo degli esponenti vorremmo fosse un membro della vallata”.

Palazzo San Filippo giovedì 8 settembre aveva sollecitato il rinnovo del Cda: “La Start è un’azienda strategica nell’ambito del trasporto pubblico nel territorio provinciale. In tale ottica la Provincia, riconoscendo l’importanza del servizio dalla stessa offerto, ribadisce la necessità di una gestione in grado di fronteggiare da un lato i maggiori costi derivanti da i rincari dei carburanti e dell’energia, dall’altro di avviare una fase di sviluppo dell’azienda pur rimanendo nel perimetro di una gestione oculata e attenta”.

campanelli 250
stuzziko

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

caffe del borgo 250
bio 250
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…