Spiagge libere vietate, circolo nord Pd: “Grazie Piunti. Gli altri sindaci si sono organizzati in tempo, lui no”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Anche questo fine settimana niente spiagge libere, grazie Piunti”. Il circolo nord del Pd torna all’attacco del sindaco approfittando dell’ennesimo weekend che vedranno vietata la sosta sui tratti di arenile liberi.

“A fine aprile si è riunita l’Anci regionale dove il presidente di Regione comunicava ancora la chiusura delle spiagge, ma invitava i sindaci ad organizzarsi per quando sarebbero state riaperte. Piunti era presente. Evidentemente dormiva, o era andato in bagno, o non aveva capito di cosa si stesse parlando. Fatto sta che mentre quasi tutti gli altri Comuni turistici-balneari si sono attrezzati, il nostro pensa a cantare”.

I democratici parlano di “danni inenarrabili” prodotti da questa amministrazione e li mette in fila, uno dopo l’altro: “Al mare sulle spiagge libere non puoi andare, in piscina non puoi andare, ma in compenso forse avremo sei varianti urbanistiche. Siamo davvero preoccupati”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI