Si riparla di bretella. Pignotti: “Inserire il progetto nel decreto semplificazione”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inserire il progetto della bretella collinare del decreto semplificazione. A chiederlo è Forza Italia: “Il Governo ascolti il consiglio Comunale di San Benedetto del Tronto e il Sud delle Marche – dice Valerio Pignotti – riteniamo che questo territorio sia stato penalizzato negli anni a discapito di altre zone che vantano la terza corsia autostradale e l’alta velocità ferroviaria. Dato per assodato la presenza certa dell’A14, che soffre quotidianamente, e dell’alta velocità ferroviaria su tutta la costa adriatica nelle 130 opere strategiche per l’Italia, non può rimanere fuori certamente un discorso di ammodernamento della Statale 16 nell’abitato di San Benedetto del Tronto”.

Insiste il consigliere comunale azzurro: “Le infrastrutture sono necessarie per poter far ripartire un territorio operoso come il nostro e accogliente sotto il punto di vista turistico. Bene fa il sindaco ad indignarsi sui media nazionali, ma non basta. Il Consiglio Comunale ha votato una mozione all’unanimità sulla realizzazione della bretella per decongestionare così l’Autostrada, la Statale e il lungomare di San Benedetto”.

Pignotti cita apertamente il progetto dell’ingegner Donato Pescatore presentato nei mesi scorsi durante la commissione viabilità: “Ora però bisognerà spingere sull’acceleratore per dare il più possibile a San Benedetto una via d’uscita a questa crisi infrastrutturale che paralizza la crescita economica del nostro Piceno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA