Seggio in consiglio regionale, il Tar ha rigettato il ricorso di Italia Viva

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Tar ha respinto il ricorso di Italia Viva n merito alla questione del seggio in consiglio regionale ceduto al candidato presidente sconfitto, Maurizio Mangialardi.

Alle elezioni di settembre Italia Viva era andata meglio in altre circoscrizioni in termini di voti e singole preferenze ai candidati, in quelle province, tuttavia, la civica Rinasci Marche si era posizionata davanti. Ecco allora che il seggio a disposizione era spuntato nel Piceno, con Fabio Urbinati che però dovette lasciare la poltrona a Mangialardi, al quale spettava di diritto.

La vicenda non dovrebbe concludersi qui, dal momento che i renziani sono intenzionati a rivolgersi alla Corte Costituzionale. Entro 10 giorni arriveranno le motivazioni del Tribunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA