Sanità, a Massignano passa la mozione: “Ospedale di primo livello sulla costa”

Print Friendly, PDF & Email

MASSIGNANO – Ieri è stata approvata all’unanimità al Consiglio Comunale di Massignano la mozione sulla sanità locale, che tra le altre cose prevede “nel più breve tempo possibile un Ospedale Madonna del Soccorso efficiente e capace di rispondere alle esigenze ed emergenze sanitarie del proprio bacino di utenza, ripristinando le dotazioni ed i servizi di un nosocomio di primo livello, al pari di quelle ivi presenti nel 2002”.

Tra le righe del documento è anche indicato che “l’individuazione dell’area per l’eventuale realizzazione del nuovo ospedale di primo livello rispetti rigorosamente i criteri previsti dal Decreto Balduzzi e pertanto venga localizzata sul territorio di San Benedetto del Tronto o nelle immediate vicinanze, sollecitando il mantenimento, quale ospedale di base, dell’ospedale di Ascoli Piceno”.

Positivo il commento del sindaco Massimo Romani: “Sono soddisfatto – spiega – che tutti i consiglieri abbiano condiviso una posizione di buon senso, nell’interesse di tutto il territorio provinciale, che risponda a quello che prevede la legge e che ho sempre portato avanti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI