San Benedetto, Lega: “Ora sguardo alle Comunali. Al lavoro per costruire la squadra”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Lega è il primo partito di centrodestra in Regione. Un risultato che fa esultare la delegazione di San Benedetto dove comunque non era in lizza alcun candidato cittadino. “Il dato positivo ci permette al coordinamento di San Benedetto del Tronto di guardare al futuro con ottimismo, in vista delle amministrative del 2021”, dice la segretaria locale Laura Gorini. “Giusto il tempo di festeggiare e poi ci si rimetterà al lavoro per costruire insieme la squadra”.

In riviera il partito più votato è stato Fratelli d’Italia e forse la mancanza di volti noti e legati al territorio ha influito sul responso finale. “Abbiamo fatto un gioco di squadra che ci ha allontanato da logiche puramente territoriali per sostenere candidati competenti e di grande esperienza. Sicuramente la mancanza di un nostro candidato sambenedettese ha reso per noi la sfida molto più impegnativa, ma tutto il coordinamento cittadino è stato determinante per portare all’elezione del primo consigliere regionale leghista nella storia della nostra provincia. Facciamo un grande in bocca al lupo al neo eletto Andrea Maria Antonini, certi che avendo condiviso con noi programmi e problematiche sambenedettesi in qualità di ex commissario provinciale, saprà ora farsi interprete delle esigenze di tutta la nostra cittadinanza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA