San Benedetto, in un anno i Cinque Stelle dimezzano i voti. La Lega sfiora le 7 mila preferenze

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Lega guadagna 3 mila voti, i Cinque Stelle ne perdono più di 5 mila. Rispetto alle politiche del 2018 a San Benedetto si ribaltano gli equilibri, con le elezioni europee che regalano al partito di Matteo Salvini il primato assoluto.

Se oggi le preferenze sono 6942, un anno fa furono 3864 (dato Camera dei Deputati), mentre sul fronte del Movimento si registra un calo da 9259 voti a 4197.

Il Pd scende da 5059 a 4219 voti, così come Forza Italia che passa da 3361 schede a favore a 1411. Balzo in avanti infine per Fratelli d’Italia: da 1130 consensi a 1293.

CONDIVIDI