Salvini: “I giudici? Tra loro c’è chi fa politica”

Print Friendly, PDF & Email


“Non faccio liste” di proscrizione dei giudici: “prendo atto del fatto che, su migliaia di giudici che fanno onestamente il loro lavoro, qualcuno invece fa politica, scrive libri va a convegni a favore delle porte aperte per l’immigrazione. E’ normale che un giudice va ad un convegno che è uno spot per l’immigrazione di massa e poi giudica la politica del ministero dell’Interno?”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini al programma Mattino 5 su Canale 5 tornando sulle polemiche di ieri dopo gli attacchi ai magistrati di Firenze e Bologna .


CONDIVIDI