Riunione operativa per i Socialisti a San Benedetto

Print Friendly

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella giornata di mercoledì 6 dicembre, si è svolto un incontro tra il direttivo della Federazione di Ascoli Piceno del Partito Socialista e la Segreteria Regionale. All’evento hanno partecipato l’assessore regionale Moreno Pieroni, il consigliere regionale Boris Rapa e il segretario regionale Maurizio Cionfrini.

Diverse le tematiche affrontate durante la serata, tra quelle regionali che vedono protagonista il partito a quelle locali esposte dai segretari Emidio Luzi di Ascoli Piceno e Umberto Pasquali di San Benedetto del Tronto.

In vista delle prossime elezioni politiche, circa la nuova legge elettorale, si è espresso lo stesso segretario Cionfrini che a esposto un’analisi delle prospettive per il partito e per il movimento “Uniti per le Marche”.

Ampio spazio è stato dato anche alle problematiche locali, analizzate dall’assessore Pieroni e dal consigliere Rapa. Quest’ultimo si è detto “Disposto a essere presente periodicamente sul territorio provinciale per individuare e coordinare le azioni che si riterranno di dover portare all’attenzione del Consiglio Regionale”.

Secondo quanto uscito dalla riunione, collegamenti stradali e ferroviari sono fra i principali problemi del Piceno. “La provincia – dice il partito – Oltre alla necessità di nuove infrastrutture per i trasporti, necessita di una politica diversa sulla mobilità che possa aprire ulteriori opportunità per il turismo locale”.