Renzi a San Benedetto, in piazza Giorgini 120 sedie distanziate di un metro: “Gli parleremo del problema dell’A14”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Centoventi sedie collocate a forma di cerchio che circonderanno Matteo Renzi. Sarà questa la disposizione scelta dagli organizzatori per l’atteso appuntamento con l’ex presidente del Consiglio che, giovedì pomeriggio alle 18.30, presenterà il libro ‘La mossa del cavallo’ in piazza Giorgini.
In queste ore si sono svolti i sopralluoghi nell’area, alla presenza dei vertici del Commissariato e del Comandante dei Vigili Giuseppe Coccia. Presente anche Fabio Urbinati, che affiancherà il leader di Italia Viva in questa tappa marchigiana.

“Le postazioni verranno distanziate di un metro l’una dall’altra e ci sarà il servizio di sicurezza ad evitare gli assembramenti”, dice Urbinati. “Invitiamo gli interessati a venire un po’ prima, in modo da potersi registrare”.

A Renzi verranno anche sottoposte le problematiche che riguardano il territorio, a partire dai disagi relativi la A14. “E’ un’emergenza non più rinviabile – insiste il consigliere regionale – così come quella della ricostruzione post-sisma. I soldi stanziati ancora non si riescono a spendere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA