Provinciali, per De Vecchis e Sanguigni decisione collegiale: “Valuteremo insieme come votare”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A San Benedetto gli occhi sono ora puntati su Ripartiamo da Zero. Come si comporteranno alle prossime elezioni provinciali? Chi voteranno? In Municipio la domanda è costante ed è pure comprensibile che venga posta visto che i voti di Giorgio De Vecchis ed Andrea Sanguigni conteranno complessivamente 1206 punti.

Già, complessivamente, perché ad oggi è da escludere che i due esponenti possano agire in maniera autonoma e divergente. “Aspetto di incontrare Andrea – conferma De Vecchis – e insieme ci confronteremo col nostro gruppo. Non posso anticipare quello che farò, devo prima valutarlo con gli altri”.

Ecco allora che il ‘lavoro’ di convincimento di Pasqualino Piunti dovrà riguardare entrambi i consiglieri, decisi a non smentire un metodo di azione collegiale che portano avanti in assise da oltre due anni.

Se sembra difficile che la preferenza possa essere dirottata su Sergio Fabiani, non è invece da escludere che De Vecchis e Sanguigni optino per la terza via possibile, ossia quella dell’astensione.

CONDIVIDI