Proclamati gli eletti in consiglio regionale, per Italia Viva un mese di tempo per il ricorso

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La proclamazione della Corte d’Appello è avvenuta e il nuovo consiglio regionale è stato ufficializzato. Il passaggio che Italia Viva attendeva da giorni è arrivato e ora potrà partire il ricorso al Tar per ottenere la riammissione della lista in assise. I legali avranno trenta giorni di tempo e in tal senso sono state già raccolte le deleghe delle altre forze politiche che componevano il listone renziano.

I simpatizzanti continuano a ribadire il solito concetto: il seggio per il candidato presidente sconfitto Maurizio Mangialardi andrebbe ceduto dalla lista ultima classificata tra quelle che hanno avuto diritto alla rappresentanza in consiglio e questa non sarebbe Italia Viva bensì Rinasci Marche.

“Sull’argomento non esistono situazioni analoghe precedenti che consentano di effettuare un raffronto”, fanno notare i militanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA