Poliziotti firmano petizione pro-Salvini. La Questura apre un’inchiesta

Print Friendly, PDF & Email

ASCOLI PICENO – Banchetto della Lega con striscia polemica ad Ascoli Piceno. Come riporta l’Ansa, la Questura  fa infatti sapere di aver “aperto un inchiesta amministrativa per l’accertamento dei fatti” sul caso dei poliziotti in servizio fotografati in piazza Arringo mentre firmavano una petizione pro-Salvini sotto ad un gazebo.

La foto era stata rilanciata sui social dal responsabile regionale della Lega, Paolo Arrigoni.

CONDIVIDI