Pignotti attacca Ceriscioli: “Sul turismo l’Italia sta ripartendo ma le Marche rimangono al palo”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Nel Lazio sono stati stanziati sei milioni di euro per la valorizzazione turistica del litorale. Nelle Marche?”. Lo chiede il consigliere comunale sambenedettese Valerio Pignotti che si rivolge al presidente della Regione Luca Ceriscioli ricordandogli quanto fatto dal suo collega laziale Nicola Zingaretti: “Il “compagno” Zingaretti – afferma – ha stanziato 6 Milioni per la valorizzazione e fruibilità turistica del Litorale Laziale per la prossima stagione estiva. Le Marche? La sua Giunta, caro Ceriscioli latita e i Comuni sono lasciati soli. La nostra Regione su questa tematica ancora non da risposte alle attività turistiche e balneari che stanno subendo ingenti perdite per causa dell’emergenza da Covid19. La Regione Marche sta producendo solo burocrazia e nuove regole. L’Italia riparte ma le Marche rimangono al palo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA