Picenambiente, De Berardinis fuori dai giochi. Falco: “Se lo sono tolto di torno”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “L’ennesima vergogna”. Rosaria Falco commenta così la riorganizzazione degli uffici comunali che ha tolto a Roberto De Berardinis le competenze in materia di società partecipate.

“Vogliono depotenziare noi?”, chiede polemicamente l’esponente del gruppo misto. “Ora voglio capire chi presenterà il ricorso al Consiglio di Stato per impugnare sentenza del Tar sul caso della Picenambiente. La stava preparando proprio De Berardinis. Non vogliono migliorare il servizio, ma togliere di mezzo una persona scomoda”.

La Falco è un fiume in piena: “Non è che alla fine l’obiettivo è impedire questa impugnazione? Ci riserviamo ogni opportuna valutazione. Un’amministrazione coerente fino alla fine, sulla strada verso il burrone. A spese pubbliche”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI