giovedì 24 Giugno 2021 – Aggiornato alle 01:09

Piccola pesca, Capriotti sul villaggio: “Perché Ballatore finge di non sapere di chi è il progetto?”

Parla l'esponente di Italia Viva
tonino-capriotti-3
di Redazione
11 Maggio 2021

Condividi o stampa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su print

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

POTREBBE INTERESSARTI

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

tonino-capriotti-3

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La vicenda delle casette destinate alla piccola pesca scatena l’ennesima polemica politica. “Perché Ballatore, che è un consigliere dell’amministrazione Piunti, finge di non sapere che il progetto dei casotti della piccola pesca è farina del sacco della sua amministrazione?”, domanda Tonino Capriotti. “Perché invece di rivendicare la bontà di un progetto che la sua amministrazione ha seguito dall’inizio alla fine si affretta a dire che il progetto lo aveva fatto qualcun altro?”.

Per l’esponente renziano il centrodestra starebbe scaricando le responsabilità sulla vecchia giunta. “L’impressione è che come al solito i consiglieri di maggioranza non abbiano affatto seguito il lavoro della propria amministrazione ed oggi vista la risposta negativa dell’opinione pubblica rispetto all’impatto visivo dei casotti che stanno montando al porto abbia preferito provare a dare la colpa ‘a quelli di prima’, come al solito. Che Ballatore ci provi è comprensibile, che i giornali non avessero avuto il tempo di verificare tutti gli atti pure. Ora però che il lavoro per mettere a disposizione le carte lo abbiamo fatto, ci piacerebbe che qualcuno si prendesse la briga di farci sapere le risposte di Ballatore alle nostre domande”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI PER TE